Alla ricerca di soluzioni innovative, non mi avvalgo di picchi cromatici, ma di accordi tonali, per suggerire all’osservatore una multiforme chiave di lettura ed evocare una ridda di singolari sensazioni.